Home - Album - Avvenimenti - Collabora - Comune di Berra - Cookie Policy - Dintorni - Associazione Palio - Eventi - Guestbook - Immagini - Informazioni - Interventi - LeOpinioni - Links - Misteri e c... - Notizie  - Parrocchia News - Politica Locale - Primo Piano - Storia - Strade - Territorio

Serravalle e dintorni...

STORIA

IN MEMORIA DI DON SILVIO PADOVANI
- 19 DICEMBRE 2016 -
- di Giovanni Raminelli -

 


Don Silvio Padovani nel 1970 nel vecchio campo sportivo in occasione della premiazione del torneo calcistico "Coppa dei bar"

Deceduto Don Silvio Padovani. Fu parroco-abate di Serravalle dal 1967 al 1973.

Uomo dal carattere forte, un bondenese di razza, intraprendente e fortemente impegnato nelle opere delle parrocchie affidategli. Nato a Bondeno (Ferrara) il 29 giugno 1929, entrò nel Seminario arcivescovile di Ferrara.

Seguito l’iter degli studi venne ordinato sacerdote il 23 maggio 1959. Dopo aver espletato vari incarichi quale cappellano coadiutore, fu inviato parroco a Viconovo ove si prodigò nel campo missionario accogliendo e sostenendo ragazzi africani impegnati nel discernimento per la scelta del sacerdozio. Con il passaggio della nostra parrocchia con le altre della cosiddetta Pentapoli dalla Arcidiocesi di Ravenna a quella di Ferrara, Mons. Natale Mosconi lo nominò Parroco-abate di Serravalle, ove fece l’ingresso l’11 giugno 1967.

L’anno successivo la chiesa, dedicata a San Francesco d’Assisi, fu oggetto di radicali restauri e consacrata il 3 ottobre 1968 dall’arcivescovo Mosconi. Don Silvio trasferì nel 1969 l’Asilo “Minghetti” in locali più idonei e funzionali all’opera di educazione della istituzione, in via don Minzoni, dove assunse la denominazione di Scuola Materna Parrocchiale “Don Pio Minghetti”.

Si prodigò per la unificazione delle due sagre (di giugno e di ottobre) in un’unica festa da celebrarsi la prima domenica di agosto, in concomitanza con il Perdono d’Assisi. Fu autorevole coattore nella realizzazione dell’ampliamento-rifacimento della Casa di Riposo “Dott. Attilio Capatti”. In quegli anni continuò a ospitare anche a Serravalle seminaristi camerunensi. Ricordo in particolare Dieudonné Espoir Atangana, divenuto in seguito sacerdote ed attuale Vescovo di Nkongsamba.

Don Padovani lasciò Serravalle il 31 dicembre 1973 per la parrocchia cittadina di Quacchio. Con alcuni anni di intenso lavoro dotò la zona nord di quella parrocchia di una nuova chiesa dedicata a Santa Caterina Vegri, di cui divenne parroco il 1° ottobre 1978.

Nel 2013, a causa di alcuni problemi di salute lasciò la parrocchia ferrarese di via Pacinotti trasferendosi nella residenza per sacerdoti “Casa Betlem per chi soffre”.

Oggi, 19 dicembre 2016 ha reso l’anima a Dio.

Giovanni Raminelli


 20.12.16                                      Hit Counter