Home - Album - Avvenimenti - Collabora - Comune di Berra - Cookie Policy - Dintorni - Associazione Palio - Eventi - Guestbook - Immagini - Informazioni - Interventi - LeOpinioni - Links - Misteri e c... - Notizie  - Parrocchia News - Politica Locale - Primo Piano - Storia - Strade - Territorio

 

Serravalle e dintorni...

POLITICA LOCALE

POLITICA LOCALE

STEFANO GRILLANDA: IN RISPOSTA ALL'INTERVENTO DEL SINDACO


Come volevasi dimostrare.......se non ti danno i soldi non sai muoverti, tipico di chi non ha lavorato un solo giorno in vita sua e non ha idea cosa vuol dire produrre ricchezza. Di quali proposte hai bisogno da parte mia? ne vogliamo discut...tere in commissione bilancio? ah dimenticavo nel tuo regime non esistono le commissioni, eppure eri quello che tanto criticava il mio "non convocare" le commissioni nella scorsa legislatura.


Per quanto riguarda il mio voto contrario alla riduzione dell' ici sui terreni agricoli e sulle attività commerciali ed artigianali , credo di essere stato chiaro durante il mio intervento in consiglio, è solo un modo per mettersi la coscienza in pace, non sei in grado (e non lo sarai mai finché non cominci a lavorare) di sapere che investimento serve per ottenere quella ridicola riduzione che sostieni, non hai capito che viviamo in un territorio che anche a causa tua non è spinto ad investire. Di che cosa hai bisogno? di emendamenti? li ascolteresti?


Il bilancio che hai voluto presentare era sinceramente non emendabile, semplicemente perchè non era un bilancio di previsione. Il mio atteggiamento è volto ad affrontare le situazioni come un gioco? no  caro Eric, non lo ritengo un gioco, io ho deciso di viverci a Berra, tu forse finito questo incarico ti ritirerai a Ferrara, passerai per Berra alla domenica a mangiare i tortellini della mamma e poi sparirai per un'altra settimana, noi qua ci viviamo, teniamo al nostro comune, siamo preoccupati nel vedere come lo stai riducendo.


Non ho bisogno di andare sui giornali per gettare discredito sulla tua figura, lo stai facendo da solo, io per dovere di ruolo saltuariamente esprimo il mio pensiero che ti assicuro rappresenta più di quel quasi 48% che mi ha votato.


Ci tieni ad avere qualche migliaio di euro in più da spendere per il "tuo" comune? rinuncia al tempo pieno da sindaco, trovati un lavoro, guadagna la cifra che guadagnava il tuo predecessore e circa 15000 euro in più li avrai a disposizione per il territorio, se questo non fosse sufficiente considera il fatto che presentandoti a giorni alterni faresti la metà dei danni.

Grillanda Stefano - "Voce ai Cittadini"


25/11/2016