Serravalle e dintorni...

POLITICA LOCALE

POLITICA LOCALE

COMMISSIONE PARI OPPORTUNITA': L'OPINIONE DI "VOCE AI CITTADINI"

Faccio seguito al botta e risposta fra l'Assessore Favaron Giuseppina ed il Consigliere Simone Grandi sulla Commissione Pari Opportunità del Comune di Berra:

DIAMO  UN  SENSO  ALLA  COMMISSIONE
" PARI OPPORTUNITA' "
 


E' perfettamente inutile far finta che non ci siano problemi: la commissione consigliare alle "Pari Opportunità" vive un momento difficile, per non dire burrascoso. L'assessore, sig.ra Favaron, ne deve prendere atto: sette componenti dimissionari, con dimissioni a volte accompagnate da lettere di fuoco, relativamente al funzionamento della Commissione, non sono uno scherzo.

Non ci sarebbe nulla di strano che il Consiglio Comunale potesse dibattere sulla Commissione stessa. Quali siano i suoi compiti, quali i campi sui quali essa può e deve intervenire, capire quali regole si sia data per il suo operato.
Ricordo che così com'è stata pensata, 25 membri con diritto di "gettone di presenza", potrebbe costare economicamente più del Consiglio Comunale, cosa che ritengo assurda: anche su questo punto invito tutti a rifare una seria considerazione e valutazione.

A questo punto ritengo che, Assessorato e Amministrazione, debbano prendere una decisione. O riordinare il tutto, interessando democraticamente il Consiglio Comunale, ascoltando il parere di tutti, o continuare nel mantenere una Commissione che inevitabilmente potrebbe continuare a perdere pezzi per il solo gusto di portare avanti politiche di parte e sorpassate.

Berra, 20/08/2010


Leonardo Peverati - Consigliere comunale di Berra - Gruppo "VOCE ai CITTADINI"


25/11/2016