Home - Album - Avvenimenti - Collabora - Comune di Berra - Cookie Policy - Dintorni - Associazione Palio - Eventi - Guestbook - Immagini - Informazioni - Interventi - LeOpinioni - Links - Misteri e c... - Notizie  - Parrocchia News - Politica Locale - Primo Piano - Storia - Strade - Territorio

 

Serravalle e dintorni...

POLITICA LOCALE

POLITICA LOCALE

COMMISSIONE PARI OPPORTUNITA': SIMONE GRANDI CHIEDE CHIAREZZA...

A proposito delle dimissioni di alcuni componenti dalla Commissione Pari Opportunitā vorrei attirare l’attenzione sui documenti allegati e particolarmente sulle motivazioni addotte dai membri dimissionari. Dalla lettura emerge che sussistono fondate situazioni di malessere in seno alla commissione che impediscono il regolare funzionamento, si esorta a "fare" ed a "fare meglio"; emerge una defezione continua (7 membri su 25 in pochi mesi) con motivazione, per educazione nascoste in alcuni casi, ma palesi e scritte in altri in cui con sinceritā si parla di strumentalizzazione politiche, inopportunitā e inattivitā rispetto al mandato della commissione e si dichiara che si "č disgustati di certi comportamenti di alcuni elementi della commissione. Questa situazione deve essere approfondita e capita, ma soprattutto non deve essere liquidata semplicisticamente dai membri politici in seno alla Commissione stessa come "defezioni fisiologiche".

La commissione creata per ridurre e colmare le prevaricazioni di genere e generali si trova coinvolta, pare, in logiche di emarginazione di alcuni da parte di pochi, in situazioni di disagio, di mancata integrazione". Sollecito per questo il Consiglio tutto ad interrogarsi sulla spiacevole situazione preannunciando per la prossima seduta una risoluzione al fine di verificare se non sia necessario ripensare qualcosa all’interno della Commissione, ad esempio la trasformazione della commissione da permanente in consultiva o meglio di modificare il regolamento con esclusione dei rappresentanti politici in seno alla stessa al fine di ricreare quella libertā di pensiero e quelle equilibrio della societā civile che vuole partecipare alla gestione della cosa pubblica.

Simone Grandi - consigliere di maggioranza - Berra


25/11/2016