Home - Album - Avvenimenti - Collabora - Comune di Berra - Cookie Policy - Dintorni - Associazione Palio - Eventi - Guestbook - Immagini - Informazioni - Interventi - LeOpinioni - Links - Misteri e c... - Notizie  - Parrocchia News - Politica Locale - Primo Piano - Storia - Strade - Territorio

Serravalle e dintorni...

CARO STEFANO, EVITIAMO LA POLITICA DELLE "SPARATE"
- UNA RISPOSTA E QUALCHE SPIEGAZIONE. DA FILIPPO BARBIERI A STEFANO BIGONI -

 


La mail del 15 dicembre 2014 con la quale il geom. Petracchini chiede i contenitori ad AREA

Caro Stefano devo ripetere pubblicamente quello che al telefono ti ho detto qualche giorno fa.

Il tuo nervosismo è evidente e tutti hanno notato un tuo cambiamento di atteggiamento da dopo le recenti elezioni regionali dove il tuo partito ha indubbiamente ottenuto un ottimo risultato. Proprio per questo, sull'onda dell'entusiasmo, hai pensato bene di utilizzare anche tu il metodo delle "sparate", di usare reali e sentiti problemi dalla gente come ad esempio quello della sicurezza, per crearti maggiore popolarità. Peccato che quando si affrontano temi così delicati, bisogna avere anche le giuste competenze per evitare di creare false illusioni fra i cittadini che invece da noi amministratori, si aspettano risposte.

Ed il tuo nervosismo, anche durante l'ultimo Consiglio comunale, conferma che dopo le "sparate" bisogna anche dare risposte fattibili, perché altrimenti rimani un urlatore. Questo tuo nuovo atteggiamento, ti porta a dire cose che magari non pensi, o a spiegarti male, l'ultima questione dei cani lo conferma, questione sulla quale non entro perché ognuno si è già fatto la propria opinione.

Ma hai continuato, non sereno, a farne altre, mi riferisco a quella ultima sui contenitori per la raccolta delle deiezioni canine, perché la richiesta inviata ad Area per questi contenitori, era datata 15 dicembre quindi antecedente a quella del Consiglio comunale, quindi non potevano certo essere dei veggenti per sapere quello che sarebbe successo qualche giorno dopo.

Tanto per essere chiari l'installazione di questi cestini non è merito tuo. Poi non commento la tua frase "propongo ai cittadini che le deiezioni dei cani fatte da almeno due anni vengano portate presso la sede municipale" perché si commenta da sola, ma ti ricordo che il regolamento di qualche anno fa non preveda l'installazione  di questi contenitori stradali e comunque credo non fosse un problema per il proprietario del cane portarecon sè un sacchettino.

Evitiamo di fare della politica, anche quella locale, un luogo di continuo scontro, i nostri cittadini si aspettano da noi delle risposte e non dei litigi. Noi, caro Stefano, non continueremo su questa strada, se tu vorrai tornare ad essere il Bigoni collaborativo e più sereno continueremo, tutti assieme, a lavorare per il bene della nostra Comunità. Sei però libero di continuare con questo tuo nuovo atteggiamento, ad ognuno la propria scelta e le proprie responsabilità.

Filippo Barbieri - vice Sindaco Comune di Berra


21.12.14                               Hit Counter