Home - Album - Avvenimenti - Collabora - Comune di Berra - Cookie Policy - Dintorni - Associazione Palio - Eventi - Guestbook - Immagini - Informazioni - Interventi - LeOpinioni - Links - Misteri e c... - Notizie  - Parrocchia News - Politica Locale - Primo Piano - Storia - Strade - Territorio

 

Serravalle e dintorni...

BERRA: COMUNICATO STAMPA DELLA LEGA NORD DI COPPARO
- A PROPOSITO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEL 15 SETTEMBRE 2011 -

 


Stefano Bigoni - Lega Nord Berra

LEGA NORD PADANIA

SEZIONE DEL MANDAMENTO DI COPPARO

 

Comunicato stampa

 

Ero presente alla seduta aperta alla cittadinanza del consiglio comunale di Berra tenutasi il giorno 15 settembre in teatro, per discutere degli effetti negativi dell’ultima manovra finanziaria sul bilancio del comune. Non potevo certo aspettarmi tarallucci e baci, anche perché non hanno tutti i torti a lamentarsi, ma un minimo di rispetto, quello si. Nelle conclusioni, quindi senza diritto di replica, il Sindaco dichiarava che rifiutava la nostra collaborazione. Questo ci può stare, ognuno poi farà i conti con le proprie responsabilità, perché è vero che non siamo presenti in consiglio comunale, ma è pure innegabile che siamo presenti e forti sull’intero territorio comunale.

Ciò che ha meravigliato è stato l’astio ed il tono con cui ha arringato la platea contro la Lega Nord, definendo tutti gli elettori del nostro movimento politico dei trogloditi. Io non sono intervenuto, per non abbassarmi ai livelli di chi proferiva certe parole e poi i trogloditi non sanno parlare, ma sanno ascoltare e giudicare ed al momento opportuno intervenire. Quali trogloditi non abbiamo suggerimenti da fare o proposte da discutere? Se lo dice lui…Io sono dell’idea che ci sia sempre qualcosa da imparare da tutti, anche dal più semplice dei cittadini e dal più primitivo dei leghisti, ma se lui ritiene di sapere tutto e di non avere bisogno di noi avrà i suoi buoni motivi, di sicuro, però, certe affermazioni nelle funzioni ufficiali di sindaco se le poteva risparmiare. Certamente qualche applauso lo ha avuto perché va di moda applaudire chi strilla più forte, ma alla fine non vanno a votare solo quelli che applaudono.

Ho avuto la sensazione che l’ astio, del signor Sindaco, sia dovuto al fatto che sul territorio stiamo lavorando a fianco dei cittadini, anche di quelli che non la pensano come noi. Noi con molta modestia ascoltiamo la voce di tutti, discutiamo con tutti e siamo amici di tutti e poi ognuno deciderà con la propria testa.

Una cosa la posso assicurare, saremo sempre più presenti sul territorio a denunciare sprechi, cose fatte male, proporre soluzioni alternative e continueremo sempre ad esprimere la nostre idee in ogni piazza. Le nostre idee non sono certamente Vangelo come quelle del signor sindaco, e sono sempre solo proposta di dialogo, ma evidentemente gli danno tanto fastidio.

Colgo l’occasione per ringraziare il Sindaco di Berra, perché con le sue parole crude e dure ed il suo netto rifiuto al dialogo, ha aumentato in noi la forza di lavorare sul territorio e la convinzione che stiamo facendo bene.

Poi, se permette, signor sindaco, i rapporti interni al nostro partito che lei tanto osteggia, sono problemi nostri.

Lei che ha la fortuna di vivere su un altro pianeta e di essere di un altro partito, perché si preoccupa tanto?

 

Il Segretario della Lega Nord Padania

Sezione del mandamento di Copparo

Carlo Bertelli

 

25/11/2016