Home - Album - Avvenimenti - Collabora - Comune di Berra - Cookie Policy - Dintorni - Associazione Palio - Eventi - Guestbook - Immagini - Informazioni - Interventi - LeOpinioni - Links - Misteri e c... - Notizie  - Parrocchia News - Politica Locale - Primo Piano - Storia - Strade - Territorio

Serravalle e dintorni...

INTERVENTI

BANCHE, MIGRANTI E FIDUCIA NELLE ISTITUZIONI: DUE PESI E DUE MISURE

 


 

Certo che il Mondo è bello perchè “variegato”, come disse qualcuno.

Questo Governo e tutti i suoi eccellenti sostenitori tacciarono di razzismo la Lega Nord perché chiedeva  di prendere le impronte ai  “migranti” per poterli identificare. Oggi l’Unione Europea ci sanziona per non averlo fatto e che è lecito adoperare anche la forza per schedare chi entra illegalmente in Europa.  Nessuno delle forze al Governo si è sognato di dire che la UE è razzista e xenofoba, nemmeno Alfano che dichiarò a Porta a porta: provate voi a prendere le impronte ad un ragazzone di 2 metri, ha avuto qualcosa da ridire.

Nessuno del nostro Governo di sinistra (nominato) si è scandalizzato del fatto che la collega sinistra francese (eletta) abbia fatto vincere  Sarkozy solo per frenare l’avanzata della Le Pen, dimenticando che fu lui a volere la guerra con la Libia contribuendo a scaturire questo marasma, come se il PD votasse per  Forza Italia.

Nessuno del  PD, che tanto volle la legge  sul conflitto di interesse, oggi prende posizione contro la Boschi e tantomeno ne voterà la sfiducia. Purtroppo sia in Italia che in Francia la delusione politica e la rassegnazione a subire han fatto sì che il 40% degli aventi diritto al voto ha rinunciato ad esercitarlo,  dimentico delle lotte e dei martiri che hanno conquistato la libertà  di poter scegliere, o solamente si  sono abbandonati  a galleggiare in questa melma.

Uff. Stampa -  Lega Nord-Copparo
Pierluigi Bertolini


16.12.15                             Hit Counter