Serravalle e dintorni...

- ATTIVITA' DELLA POLIZIA DI STATO -
RITROVO ABITUALE DI PREGIUDICATI
- 24 MARZO 2015 -

Ferrara.I numerosi servizi effettuati dalla Polizia di Stato di Ferrara avevano fatto emergere che un esercizio commerciale sito in questa Piazzetta Toti era luogo di ritrovo di pregiudicati ed in particolare in un caso un avventore era stato trovato in possesso di sostanza stupefacente. Per questo motivo il Questore di Ferrara, Antonio Sbordone, ne aveva disposto la sospensione, per un periodo di 15 giorni. Successivamente, alla riapertura, è proseguito il monitoraggio del locale nell’ambito dei servizi effettuati in zona. In particolare, in data 5 marzo scorso, personale della Squadra Mobile della Questura di Ferrara e del Reparto Prevenzione Crimine di Bologna, interveniva presso il citato locale procedendo all’identificazione dei clienti molti dei quali con precedenti di polizia. Nell’ambito della sopradescritta attività di Pubblica Sicurezza, veniva predisposto l’accompagnamento di un cittadino straniero risultato inottemperante all’ordine di espulsione, emesso dal Questore della Provincia di Ferrara il 18.02.2015, violazione per la quale veniva segnalato alla competente A.G.

Il 18 successivo, durante un ennesimo servizio di controllo del territorio, personale della Polizia di Stato procedeva alla generalizzazione dei soggetti trovati all’interno dell’attività quasi tutti con precedenti di polizia anche in materia di stupefacenti, reati contro il patrimonio e la persona. Pertanto in data odierna è stata disposta la sospensione della licenza per giorni 30 e sono state contestualmente avviate le procedure tese alla revoca della licenza da parte delle Autorità competenti.


24.3.15                  Contatore visite