Serravalle e dintorni...REFE


FUSIONE BERRA-RO, INTERESSE COMUNE VUOLE VEDERCI CHIARO!
- COMUNICATO STAMPA -
 


 

Comunicato stampa: Interesse Comune vuole vederci chiaro!

Il prossimo 7 ottobre 2018 saremo chiamati, insieme ai cittadini di Ro, ad assentire o meno alla fusione dei Comuni, scegliendo il meno peggio tra i nomi sbrigativamente raffazzonati dagli amministratori del Partito Democratico.

Di fronte a questa scelta epocale il nostro gruppo all’interno del Consiglio Comunale aveva già espresso - depositando una completa dichiarazione - grandi perplessità, dicendosi favorevole a una discussione generale sulle fusioni ma non convinto da tale proposta.

A distanza di alcuni mesi, raccolte complete informazioni sui processi di fusione e visti gli atti integrativi presentati in Regione a supporto dell’indizione del referendum, riteniamo non opportuna e utile, almeno per ora, questa opzione per il nostro Comune e per il Comune di Ro.

Riteniamo che prioritariamente si debba sistemare e far funzionare l’Unione dei Comuni, riducendone le spese e aumentando qualità e quantità dei servizi erogati. Non solo multe e velox.

Affrontare poi un serio discorso di fusione tra i Comuni del Mandamento, fusione alternativa all’Unione per evitare di avere doppioni di spese e di poltrone.

È perciò nostra intenzione, dopo la pausa estiva, iniziare una campagna informativa: una campagna della verità in cui andremo oltre le narrazioni di facciata del Comitato PD, con membri alla ricerca di utilità personali, per spiegare le ragioni del NO.

Chiunque - privato cittadino, militante civico e politico di Berra e Ro, associazione, gruppo di volontario, partito politico - sia della nostra stessa opinione, ci aiuti e si unisca a noi in questa battaglia di buonsenso.

Buone vacanze

Simone Grandi

Leonardi Marco

Interesse Comune


31.7.18