Serravalle e dintorni...

COLOGNA, PROTESTE PER LE CONDIZIONI DEL CIMITERO - SCARSA MANUTENZIONE DA PARTE DEL GESTORE?
- SE COLOGNA PIANGE, SERRAVALLE E BERRA NON RIDONO -

 

 
Cologna. (dall'inviato Luc.cico) Siamo alle solite....ci risiamo...la solita storia...ecc.ecc.... Erba alta nei cimiteri e ritornano le dure proteste. Questa volta partono da Cologna, perché è li che ora si trova l’incuria maggiore.

Ma anche nei cimiteri degli altri due paesi del comune (Berra e Serravalle) la situazione non è tanto migliore: poco verde e mal gestito, o meglio non curato.

A lanciare l’accusa nei confronti di una mancata o inadeguata manutenzione ordinaria non sono i cittadini di Cologna, che forse hanno deciso di convivere con il problema, ma cittadini che, abitando altrove, si recano saltuariamente al cimitero per far visita ai loro congiunti.

“È una vergogna, ogni volta che vengo in cimitero a Cologna è sempre peggio – tuona Lorenza Donelli - quando mi stancherò sul serio faccio come qualche anno fa: sono andata alla G.E.C. I.M e la volta dopo avevo visto un po' più in ordine. È uno schifo con tutte le tasse che si pagano, un cittadino deve perdere tempo per protestare per un servizio che DOVREBBE essere eseguito di regola. Bah anche questa è l'Italia”.

Non è la prima volta che i cittadini avanzano questo tipo di lamentela e, guarda caso, ogni volta che arrivano queste pubbliche lamentele qualcosa si muove. Ed allora ecco che ci riprovano.

Va ricordato che lo scorso anno vi furono diversi incontri tra gli amministratori della Gecim e quelli dell’amministrazione comunale, dove volarono parole grosse e minacce di ritiro dalla società, poi tutto messo a tacere, con un abbraccio conviviale tra le parti.

l.c.


15.5.18