Serravalle e dintorni...

 

BERRA, STRADA PROVINCIALE SENZA SEGNALETICA ORIZZONTALE: L'ASSESSORE BARBIERI SOLLECITA NUOVAMENTE LA "PROVINCIA"
 

 

Foto della Strada Provinciale per Copparo in un giorno con piena visibilità

 

 
Berra (dall'inviato Luciano Cicoria). Da tempo i cittadini del comune di Berra lamentano l'assenza di una segnaletica orizzontale stradale adeguata, sulla provinciale per Copparo.

In alcuni punti la riga di mezzeria  è praticamente assentementre in altri è poco visibile, soprattutto durante i giorni di nebbia, che in queste ultime mattine invade la zona in maniera consistente.

A tal proposito l’interessamento degli amministratori locali non è mai mancato ed è proprio oggi (ieri per chi legge) che il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici di Berra Filippo Barbieri che comunica di aver fatto l’ennesima segnalazione.

“In merito alla quasi assenza di segnaletica orizzontale su alcuni tratti di strade provinciali – spiega Barbieri - che attraversano il nostro territorio comunale, ieri abbiamo nuovamente scritto alla Provincia per chiedere di intervenire. Riporto la richiesta inviata:  "In relazione all'oggetto si segnalano alcune gravi situazioni riscontrate sulle strade provinciali presenti nel territorio comunale, per le quali si chiede un Vs. intervento urgente. Tali situazioni sono di seguito descritte: - Tra la S.P. 12 e la S.P. 2bis, in particolare nel tratto verso Coccanile, e sulla S.P. 24 verso Ro, la segnaletica stradale orizzontale risulta molto consumata, tanto che nelle giornate di nebbia la stessa non è più visibile, creando disagio e pericolo per la circolazione.

Tali segnalazioni vengono periodicamente sottoposte allo scrivente ufficio, dai residenti del Comune di Berra; - Sulla S.P. 12 all'intersezione con la S.P. 17 bis è presente un forte abbassamento della sede stradale (parte lato canale), che crea pericolo per la circolazione stradale. Tale situazione era stata risolta alcuni anni fa con un rifacimento parziale del tappeto stradale, ma ora si è riproposta in maniera più evidente”. E’ chiaro che tutti hanno accolto questo ennesimo richiamo con piacere, ma tutti ora aspettano.............le striscie.

l.c.


14.10.17                  Contatore visite