Home - Album - Avvenimenti - Collabora - Comune di Berra - Cookie Policy - Dintorni - Associazione Palio - Eventi - Guestbook - Immagini - Informazioni - Interventi - LeOpinioni - Links - Misteri e c... - Notizie  - Parrocchia News - Politica Locale - Primo Piano - Storia - Strade - Territorio

 

Serravalle e dintorni...

 

BERRA, LA SITUAZIONE DEI RIFIUTI NON E' BUONA. TROVATE NUOVE DISCARICHE ABUSIVE
 

 

 

 
Berra (dall'inviato Luciano Cicoria). La situazione ambientale del territorio comunale di Berra è gravemente ammalata, a causa delle numerose discariche abusive che riaffiorano quotidianamente e che rendono la situazione allarmante: lo testimoniano i numerosi cittadini che quotidianamente postano rifiuti ovunque.

L'ultimo, in ordine di tempo ma esistente da diverso tempo, è quello della Coop, dove ci sono i cassonetti e la campana per il vetro, in via 2 febbraio. Fuori dai cossonetti ci si trova di tutto.

"E non diamo sempre la colpa agli extracomunitari" è la voce quasi unanime. "Ci sono molti cittadini che abitano qui che riversano le loro schifezze ovunque, per evitare magari di dover fare la differenziata, o per pigrizia di dover chiamare Clara per farsi ritirare la roba ingombrante".

C'è molta rabbia tra la gente, tanto da arrivare anche a insulti. E non vengono risparmiati gli amministratori dal loro dovere. "Capita spesso di vedere sacchi con dentro la posta: basterebbe un controllo più attento per trovare qualche colpevole. Magari far seguire multe salate e forse qualcosa si potrebbe ottenere".

A Cologna sono diversi i punti dove "scaricare": sul tratto dismesso della provinciale 2, detto anche viarulon, e in via Coronelle, strada presa di mira in queste ultime settimane. Migliora di poco la situazione a Ponte Giglioli, sulla provinciale per Ariano Ferrarese.

Da alcune settimane il gestore ha deciso un cambiamento logistico. Il cestone, che dovrebbe raccogliere i sacchetti dei soli residenti, è stato spostato vicino alla strada principale: ora i sacchetti selvaggi sono diminuiti ma probabilmente solo per una questione di spazio, molto limitato rispetto al precedente. I pensieri e le opinioni apparsi sui social network sono le più disparate ma l'allarme è unanime: amministratori, fate qualcosa, perché così non si può andare avanti.

l.c.


9.8.17                  Hit Counter