Home - Album - Avvenimenti - Collabora - Comune di Berra - Cookie Policy - Dintorni - Associazione Palio - Eventi - Guestbook - Immagini - Informazioni - Interventi - LeOpinioni - Links - Misteri e c... - Notizie  - Parrocchia News - Politica Locale - Primo Piano - Storia - Strade - Territorio

 

 

Serravalle e dintorni...

BERRA, IL FISM GESTIRA' LA SCUOLA MATERNA
- OPEN DAY SABATO 20 MAGGIO 2017 -

 

La scuola materna parrocchiale in una vecchia foto

Berra (dall'inviato Luciano Cicoria). In prospettiva del prossimo anno scolastico la scuola materna parrocchiale paritaria Monsignor Angelo Strani di Berra organizza l’Open Day, una giornata interamente dedicata a chi ne vuole sapere di più sulla scuola ma anche un occasione per presentare ai convenuti il prossimo anno scolastico e, per chi lo volesse, iscrivere anche il proprio figlio.

Per l’occasione tutti i genitori dei bambini in età scolare  (dai 3 ai 6 anni) saranno invitati personalmente, ma tutti possono partecipare. La festa, perché di questo si tratterrà, si terra nella mattinata di sabato 20 maggio: tutto il personale della scuola sarà lieto di accompagnare gli intervenuti all’interno della struttura per visitare i locali.

Attualmente la “scuola materna”, così viene comunemente chiamata, è coordinata dalla Curia di Ferrara è gestita dalla FISM (Federazione Italiana Scuola Materna) della sezione di Ferrara, che ha il compito di portare a termine questo anno scolastico.

“Una occasione per poter vedere la scuola in tutte le sue sfaccettature – spiega il Presidente della FISM di Ferrara Biagio Missanelliperché ritengo sia giusto che i genitori vedano e capiscano dove va il proprio figlio e cosa va a fare. A questo proposito sarà presente la dottoressa Paola Gilioli, pedagogista della nostra associazione, che sta seguendo da vicino il programma educativo della scuola, pianificando e mettendo in atto le linee guida”.

A questo proposito va ricordato che tra la scuola materna e l’asilo nido si è instaurato un rapporto, seguito anche dalle educatrici del nido, per poter avere una continuità di educazione tra il passaggio dal nido alla materna.

“Devo dire – prosegue il presidente – che in questa fase di fine anno scolastico tutti stanno dando il loro contributo affinché  tutto vada bene ed anche per mettere le basi per il prossimo anno scolastico. Abbiamo istaurato un buon rapporto con l’amministrazione comunale, che ci sta dando un valido aiuto”.

I locali che ospitano la scuola sono provvisti di area comune, di sala per riposo, sala per pranzo e la cucina interna, che rimarrà anche in avvenire.

“I presupposti per una bella giornata ci sono tutti – conclude Biagio Missanelli – e non mancano nemmeno i presupposti perchè la scuola Angelo Strani possa avere un futuro raggiante: attendiamo numerosi i genitori ma anche chiunque voglia visitare la scuola”.

l.c.


16.5.17                  Hit Counter