Serravalle e dintorni...


BERRA, CHIUDE LA SCUOLA DELL'INFANZIA "MONS. ANGELO STRANI"
- NATA NEL 1911 HA EDUCATO MIGLIAIA DI BAMBINI -


La Scuole dell'Infanzia Mons. Angelo Strani

Berra (dall'inviato Luciano Cicoria).  La scuola dell’infanzia paritaria “Mons. Angelo Strani” di Berra chiuderà i battenti: lo hanno comunicato, con una lettera inviata a tutti i genitori dei bambini, il parroco e i dipendenti.

Dopo un breve preambolo la lettera, con caratteri evidenziati e sottolineati, entra nel merito. “Pertanto a far data dal venerdì 29 giugno 2018 la Scuola cesserà ogni sua attività. Se però al termine delle iscrizioni di febbraio 2017 non avremo raggiunto il numero legale di 18 bambini (art. 9 DPR81/2009) non saremo in grado di garantire l’apertura per l’anno scolastico successivo. Pertanto ci vedremmo costretti a cessare ogni attività dal venerdì 30 giugno 2017”.

Poche ma esaustive righe per comunicare una chiusura che viene anche spiegata. “Tale sofferta decisione è dovuta sia al calo delle iscrizioni che alle difficoltà economiche in cui la Scuola versa già da alcuni anni. Solo con grande sacrificio della Parrocchia si è riusciti a sostenere i costi sempre più ingenti per gli adempimenti di Scuola Paritaria”.

La nascita della scuola parrocchiale, così veniva chiamata sino a pochi anni fa, risale al 1911: durante tutte questi anni ha contribuito alla educazione di migliaia di bambini ed è con grande dispiacere che si appresta a lasciare l’attività.

Dopo la lettura di questa lettera alcuni genitori hanno lanciato proposte, come ad esempio alzare la retta scolastica, ma è certo che in questo frangente di tempo, da qui al giorno della chiusura, le proveranno tutte per evitare che ciò avvenga. E’ certo che non mancheranno incontri tra i genitori, per trovare proposte alternative, magari da proporre al parroco della scuola.

Rimane comunque una situazione non bella, soprattutto per chi si apprestava ad iscrivere il proprio figlio per il prossimo anno scolastico, che però non deve scoraggiarsi a presentare la domanda.

La lettera termina così:”Ai genitori dei bambini vogliamo dire: Grazie, per aver avuto fiducia in noi. Era solo una piccola luce, ma tante luci insieme illuminano il mondo”.

cic 


18.1.17                  Contatore visite