Serravalle e dintorni...

FEDERICA RAMINELLI E IL SUCCESSO DEI SUOI CORSI DI DANZA CLASSICA
 


 

 

Dopo l’indiscusso successo del recente saggio di danza classica e moderna al Teatro “De Micheli” di Copparo, è doveroso segnalare alcuni traguardi di tutto rispetto raggiunti dalla Dott.ssa Federica Raminelli che dirige e gestisce la Scuola “Soul Ballet”. Anzitutto l’ammissione di una sua allieva, Giada Bertelli, all’Accademia Nazionale di Danza Classica di Roma: un segno tangibile di una preparazione elargita e seguita con particolare attenzione, con scrupolosa professionalità e con inquadramento del talento della ragazza nei parametri severissimi della selezione nazionale. Di qualche settimana fa è anche il conseguimento, di un diploma dell’apposito corso per il metodo “Vaganova” presso l’Accademia Nazionale della capitale per insegnante e formatore C.O.N.I.. Il diploma le è stato assegnato alla Raminelli al termine di un corso formativo di altissimo livello e va ad aggiungersi alla laurea specialistica ottenuta all’Università di Bologna in “Discipline Teatrali”.

E proprio questa sua preparazione accademica ha consentito a Federica di lavorare in alcuni prestigiosi teatri del Nord-Italia dopo aver vinto una specifica audizione per l’Opera “Bohème” con il regista Leo Muscato.

Un traguardo ferrarese, ormai diventato una tradizione, è stata la partecipazione della Raminelli e della sua scuola “Soul Ballet” all’annuale spettacolo di pubblica beneficienza per l’UNICEF presso il Teatro Comunale di Ferrara insieme all’Insegnante Melania Durka ed in rappresentanza delle Scuole di Danza del basso ferrarese.

Recentemente avvicinata nel proscenio da alcuni genitori e parenti di sue alunne, che si complimentavano per i soddisfacenti traguardi raggiunti, ha affermato: “E’ giusto andare alla ricerca dei talenti, a indagare per mettere in evidenza le doti dei giovani, indirizzare questi talenti verso lo studio, anche quello più duro e impegnativo.

E’ solo con l’applicazione costante e con la progressiva formazione e implementazione delle regole dell’arte che si accresce la cultura personale e quella di chi ci sta accanto.”

Una osservazione e una riflessione che la Dott.ssa Federica Raminelli propone e sottolinea ogni anno nel momento in cui dà avvio ai corsi di danza.

I risultati fino ad ora conseguiti le danno ragione e sono stimolo per chi vuole entrare e percorrere il mondo del teatro, della danza, della musica e dello spettacolo.

L.T.


10.6.16                                    Contatore visite