Home - Album - Avvenimenti - Collabora - Comune di Berra - Cookie Policy - Dintorni - Associazione Palio - Eventi - Guestbook - Immagini - Informazioni - Interventi - LeOpinioni - Links - Misteri e c... - Notizie  - Parrocchia News - Politica Locale - Primo Piano - Storia - Strade - Territorio

 

Serravalle e dintorni...

BERRA, C.L.A.R.A. RIMANDA ALL'ANNO PROSSIMO I RIFIUTI CON IL CHIP ELETTRONICO
- PROTESTE DEI CITTADINI PER UN'INFORMAZIONE ASSAI SCARSA -


 

 

Berra(dall'inviato Luciano Cicoria). Il primo di luglio per i cittadini del comune di Berra doveva essere il punto di partenza per la sperimentazione di un nuovo sistema di misurazione dei rifiuti, tramite contenitori (per il rifiuto non riciclabile, per il verde e per l'umido) dotati di microchip che consentiranno di rilevare ogni svuotamento e di associarlo alla specifica utenza, pratica già in uso nei comuni di Formignana e Ro.

Quando, alla fine dello scorso anno, gli addetti passarono a distribuire i sacchetti erano stati chiari: ”I nostri addetti passeranno nuovamente nei prossimi mesi a consegnare gli appositi contenitori e ad applicare il microchip al bidone per l'umido già in suo possesso”.

E’ quanto i cittadini del comune di Berra si aspettavano in questi giorni ma qualcosa in seno all'azienda smaltimento, ora denominata Clara (per avvenuta fusione tra Area e Cvm), non ha funzionato e il tutto è stato rimandato.

È così i cittadini del comune di Berra dovranno provvedere al rifornimento dei sacchi mancanti per arrivare a fine anno.

La notizia è stata appresa dai cittadini in modo quasi casuale, tramite il profilo Facebook del vicesindaco Filippo Barbieri, che, oltre a riportare il manifesto (difficilmente rintracciabile nei tre paesi) riporta: "È stato rinviato tutto all’inizio del prossimo anno".

E così in questi giorni sono in consegna la fornitura semestrale dei sacchetti. Le lamentele nascono proprio dal fatto della poca informazione: quella appunto fatta dal vicesindaco sul suo profilo facebook, qualche manifesto in giro e sul sito del comune ma non in primo piano.

In molti questa mattina (venerdì 16 giugno), primo giorno utile per il ritiro dei sacchetti,  lamentavano questa disinformazione. Se poi si pensa che la popolazione berrese è formata da molti anziani, ci si può immaginare l’effetto negativo che potrà sviluppare.

Qualcuno pensa che tutto questo sia l’effetto Clara, il nuovo gestore unico.

Nel frattempo i giorni per il ritiro dei sacchi, a parte la giornata del 16 giugno, sono:giovedì 29 giugno dalle ore 13,30 alle ore 17,30 presso il municipio di Berra; sabato 1 luglio dalle ore 8,30 alle ore 12,30 presso la sala delegazione di Serravalle in piazza Mazzini 15; giovedì 13 luglio dalle ore 13,30 alle ore 17,30 presso la sala delegazione di Cologna in via XXV aprile 22. A partire dal 14 luglio i sacchetti possono essere ritirati presso la sede amministrativa di Clara in via A. Volta 26/a a Copparo nei giorni di venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30 oppure nella sede operativa di Jolanda di Savoia in via Cavicchi 1 nei giorni di mercoledì dalle ore 8,30 alle ore 12,30. Per informazioni telefonare al numero verde 800.88.11.33. 

l.c.


16.6.17                  Hit Counter