Home - Album - Avvenimenti - Collabora - Comune di Berra - Cookie Policy - Dintorni - Associazione Palio - Eventi - Guestbook - Immagini - Informazioni - Interventi - LeOpinioni - Links - Misteri e c... - Notizie  - Parrocchia News - Politica Locale - Primo Piano - Storia - Strade - Territorio

 

Serravalle e dintorni...

PADOVA, UNA DOMENICA ALLA BASILICA DEL SANTO. SOTTO LO SGUARDO DELLA MADONNA DEL PILASTRO
- Di Leonardo Peverati -
 


 

 

 

Entrare, in una domenica pomeriggio piovosa, nella Basilica del Santo a Padova ed essere attratto da un’immagine, …e di quella immagine conservarne il ricordo nei giorni seguenti.

Un ricordo gioioso e allo stesso tempo rassicurante, un ricordo che prima o poi mi riporterà là, proprio per rivedere quel quadro, quella mamma col suo figlio in braccio.

Te la trovi appena entri nella Basilica, sul lato sinistro. E’ l’immagine della Madonna del Pilastro che ti guarda e ti accoglie e par ti dica: “Benvenuto anche tu, ti stavo aspettando”.

E non ti molla più quel suo sguardo materno e accogliente!!

Non ti molla quando la stessa cosa la dice alle centinaia di fedeli in visita. Ti segue, con quei suoi occhi che si girano e ti guardano ovunque tu pensi di andare, non gli scappi e sembra dirti “Ti voglio aiutare”.

Perdonami S. Antonio, perdonatemi Santi del Paradiso, se ovunque io vada per chiese e basiliche, quasi solo a lei m’inchino e solo a lei mi prostro.

E’ Lei la più grande fra gli umani! Ed è a Lei, a colei che fu chiamata a concepire il suo creatore, che ho affidato il percorso travagliato della mia vita.

Leonardo Peverati 29 marzo 2017


29.3.17                  Hit Counter