Home - Album - Avvenimenti - Collabora - Comune di Berra - Cookie Policy - Dintorni - Associazione Palio - Eventi - Guestbook - Immagini - Informazioni - Interventi - LeOpinioni - Links - Misteri e c... - Notizie  - Parrocchia News - Politica Locale - Primo Piano - Storia - Strade - Territorio

Serravalle e dintorni...


IL GENOCIDIO DEGLI ARMENI. ERDOGAN VORREBBE CANCELLARE LA STORIA
- di Leonardo Peverati -

 


Il genocidio degli Armeni

Che negare il Genocidio Armeno ormai sia roba fuori dal mondo, credo sia cosa assodata.
Quello che umilia invece è l'assordante silenzio di chi non prende una "chiara posizione" in merito. Cosi come facciamo con l'olocausto degli Ebrei, cosi come, anche se timidamente, facciamo con gli eccidi delle foibe, cosi la comunità internazionale deve fare con la tragedia del popolo Armeno.

Onore a Papa Francesco per quello che ha detto chiaramente, senza se e senza ma, domenica all'angelus. Non è il primo pontefice che lo fa: ricordo che lo fece a suo tempo Giovanni Paolo II.
Prendersi le proprie responsabilità, a viso aperto, quando si affermano delle verità, specialmente se scomode, ci si attirano sì gli strali dei vigliacchi, ma non è un caso poi che aumenti la stima di chi ti ascolta e l'influenza che puoi sempre più esercitare.

La Turchia in Europa? Quando si sarà liberata dagli "Erdogan di turno", forse! 
Ho l'impressione che sarà un cammino lungo e tortuoso al quale il vecchio continente farebbe molto male a far sconti, di ogni genere, per puri interessi politici ed economici: sarebbero boomerang come quelli che già stanno arrivando da più parti.
 

Leonardo Peverati


15.4.15                             Contatore visite